Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tutto il mercato del Napoli

Tutto il mercato del Napoli
martedì 1 gennaio 2002, 19:302002
di Alessio Calfapietra

C'è moltissima carne al fuoco sotto il Vesuvio. Inevitabilmente ricco il capitolo cessioni, dato che ogni giocatore della rosa è in vendita. Su tutti ovviamente Stellone, ambito dal Lecce che sarebbe disposto a versare quindici miliardi più il prestito di uno a scelta tra Cedric Konan, 18 anni e un goal in serie A, e Djuric Winklaar, epigono in erba di Vieira, ma il Napoli vuole venti miliardi pagamento cash. Il nazionale Husain è seguito dal Bologna, disposto però a trattare su una cifra molto inferiore a quella dei venti miliardi richiesti. Giuseppe Alessi dovrebbe tornare al Livorno, ma praticamente mezza serie C gli fa una corte serrata. L'altro centrocampista Emiliano Bigica medita un ritorno a Bari, anche se sembra quasi ufficiale la sua cessione al Siena. L'altro prezzo pregiato Bocchetti, su cui aleggia il Chievo, potrebbe fruttare numerosi miliardi.

Ovviamente De Canio non vuole privarsene. Scontata inoltre la partenza di Vidigal, destinazione Sporting Lisbona o Everton. Sul fronte arrivi Corbelli può permettersi solo prestiti. Ricco il carniere delle scelte: Brambilla e Calaiò del Torino, Gautieri, Statuto ed Amauri del Piacenza ( possibile uno scambio con Troise), il solito Grabbi, Yllana del Brescia e Kutuzov del Milan, per cui esistono problemi di ingaggio. Si affaccia un nome nuovo: è Jorge Artigas, 26enne centrocampista del Cerro Porteno, possibile un suo arrivo in prestito gratuito.