Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Verona: Camoranesi vicino alla Lazio? In arrivo Svensson

Verona: Camoranesi vicino alla Lazio? In arrivo Svensson
lunedì 13 maggio 2002, 21:172002
di Daniele Felicetti
Mauro German Camoranesi potrebbe passare alla Lazio. L'alternativa per lui sarebbe Roma (sponda giallorossa) o Parma. Il Verona invece potrebbe presto tesserare Anders Svensson, centrocampista di qualità dell'Elfsborg, prima divisione svedese.

Da tempo nel mirino del ds Rino Foschi, finalmente per lui questo potrebbe essere l'anno giusto per sbarcare a Verona. Anders Svensson, centrocampista svedese classe '76, starebbe per essere acquistato dalla società del presidente Pastorello. Gli addetti ai lavori parlano di questo biondo giovanotto nazionale svedese come un ottimo stoccatore dalla distanza e dalla buona tecnica individuale. Insieme all'attaccante Berglund è considerato una delle promesse della squadra canarina scandinava che insieme sono riusciti a portare in alto. Sul versante delle cessioni intanto continuano a fare gola i gioielli gialloblù.

Dopo Oddo e Mutu, nei taccuini delle 'grandi' stavolta è finito Mauro German Camoranesi. L'argentino potrebbe presto finire alla Lazio nel caso che le due società riescano a trovare l'accordo nei prossimi imminenti giorni. Per l'ex tornante del Cruz Azul da registrare un interessamento anche del Parma, che sul ragazzo aveva già messo gli occhi l'estate scorsa e della Roma. L'allenatore Capello ha una grande stima infatti per Camoranesi e anche i buoni rapporti che ci sono tra Sensi e Pastorello farebbero presagire presto un ritorno di fiamma della squadra giallorossa per questo talentuoso tornante. Al momento però il gialloblù sembra maggiormente vicino alla squadra del neo tecnico Roberto Mancini, d'altronde anch'essa in cerca di un esterno di qualità.