Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Adriaanse sarà il nuovo allenatore del Porto

Adriaanse sarà il nuovo allenatore del Porto
mercoledì 25 maggio 2005, 11:062005
di Cristiano Cinacchio
L'allenatore olandese, questa stagione finalista di Uefa con l'Az Alkmaar guiderà la prossima stagione il club portoghese

Co Adriaanse, 58enne santone del calcio olandese, la prossima stagione guiderà il Porto.
L'annuncio ufficiale nella giornata di ieri tramite le parole del presidente Pinto da Costa "Ho scelto Adriaanse per la bellezza con cui giocano le sue squadre e, soprattutto, per la disciplina con cui il tecnico olandese gestisce le sue squadre".
Adriaanse quest'anno è reduce da una fantastica stagione in cui alla guida dell'Az Alkmaar è arrivato alla semifinale di coppa Uefa, eliminato negli ultimi minuti del secondo tempo supplementare proprio da una squadra lusitana, lo Sporting Lisbona, e in campionato è stato uno degli utlimi club ad arrendersi allo strapotere del PSV Eindhoven.
Al momento della presentazione Adriaanse ha dichiarato la sua felicità di essere al Porto: "Sono molto contento di essere qui. L'obiettivo è quello di lottare per tutte le competizioni alle quali la squadra parteciperà.

Non è possibil che un club di questa tradizione sia tagliata fuori da ogni competizione".
Quest'anno la storia del Porto del dopo-Mourinho è stata molto travagliata con la resa anticipata in Champions League ed in campionato ma soprattutto con tre allenatori esonerati: il nostro Luigi Del Neri, lo spagnolo Victor Fernandez e il modesto allenatore portoghese Josè Couceiro.
Dal punto di vista del mercato Adriaanse trova una squadra in smobilitazione: alle partenze di Derlei, Costinha e Maniche destinazione Mosca e del gioiellino Carlos Alberto destinazione Brasile si è aggiunta quella dell'oggetto misterioso Luis Fabiano destinazione Siviglia. Adriaanse dovrà ricomporre la squadra e sta già pensando ad alcuni suoi ex giocatori dell'AZ.