Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fernando Torres pensa a lasciare l'Atletico Madrid

Fernando Torres pensa a lasciare l'Atletico Madrid
mercoledì 30 marzo 2005, 14:102005
di Cristiano Cinacchio
L'attaccante dei colchoneros indeciso se rimanere "nella confortevole situazione" odierna all'Atletico o "andare via per cercare gloria.

Un altra bandiera del calcio spagnolo sta meditando di cambiare squadra.
Dopo le esternazioni dei "merengues" Raul e Casillas, anche un prodotto della cantera cugina dei "colchoneros" sta meditando di lasciare Madrid per altri lidi.
Si tratta di Fernando Torres attaccante classe '84 di Atletico e nazionale.
"L'Atletico è una grande squadra" ha dichiarato Torres "ma non vince molto. La gente mi chiede su un mio possibile trasferimento, dice che sono sprecato in una squadra che non vince mai e questo aumenta i miei dubbi. Sto pensando seriamente se rimanere nella attuale comoda posizione, dove sono una bandiera, quasi il simbolo della squadra o se andare via verso una realtà più grande, dove sarei uno dei tanti, ma dove avrei possibilità di giocare per vincere.

Sono giovane, ho tutto il tempo davanti a me ma ho una voglia matta di vincere qualcosa."
Speculazioni vogliono che sul giocatore sia piombato l'Inter. Il club di Moratti scambierebbe alla pari Vieri con il talentino iberico, con un conguaglio all'Atletico pari alla differenza di ingaggio dei due giocatori per la durata del contratto di Vieri.
Nei mesi scorsi il club che più di era avvicinato all'acquisto di Torres è stato il Manchester United. I Red Devils avevano pronta un'offerta di quaranta milioni di euro, non se ne fece nulla e con il ritorno di Van Nistelrooy la trattativa cadde. Se il centravanti olandese dovesse essere ceduto si tornerebbe a parlare della possibilità di assemblare una coppia giovanissima, dal grande futuro: Rooney-Fernando Torres