Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le mosse delle matricole Ascoli e Treviso

Le mosse delle matricole Ascoli e Treviso
giovedì 11 agosto 2005, 12:092005
di Alessio Calfapietra

Conquistata la serie A a tavolino, Ascoli e Treviso devono intervenire massicciamente sul mercato se vogliono avere speranze di rimanere nella massima serie. Il Treviso al momento si è mosso meglio: presi Dossena dal Verona e Fantini dalla Fiorentina, aspetta di mettere nero su bianco per i due gemelli Filippini. Per la difesa occhi puntati sul gigliato Viali e su Ferri del Palermo, due obiettivi raggiungibili. E in avanti si guarda a Dino Fava, anche se per arrivare al giocatore è necessario un discreto investimento.

Anche l'Ascoli condivide la passione per Fava, per rafforzare un reparto che al momento trova in Giampaolo il suo elemento più rappresentativo. Per proteggere la difesa si punta a Coly del Perugia e Tosto del Genoa, con un occhio vigile su Giovanni Tedesco, un patrimonio di esperienza che può aiutare a reggere l'urto di un campionato di alto livello.