Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Pablo Vitti, l'ultimo crack argentino

Pablo Vitti, l'ultimo crack argentino
giovedì 31 marzo 2005, 12:282005
di Alessio Calfapietra
Il fantasista del Rosario Central si sta facendo apprezzare

Anche lui è paragonato a Maradona. Come un infausto destino che accompagna tutti i giocatori con un pò di talento nei piedi, anche Pablo Vitti, 19enne mezza punta del Rosario Central, si vede gettare addosso questo ingombrante paragone. Un accostamento non casuale: ha il fisico, le movenze e la padronanza di palla di un giocatore assolutamente superiore alla media. Specialmente nella vittoria del Rosario ad Almagro, Vitti ha segnato una superba tripletta, suscitando una reazione entusiasta nel suo allenatore che afferma: "Quando gioca Vitti, la squadra è incisiva. E' il catalizzatore del gioco dei centrocampisti, perchè quando attacchiamo, loro sanno che devono dare la palla a lui".