Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Cagliari cambia sponsor dopo 23 anni

Il Cagliari cambia sponsor dopo 23 anni
martedì 5 settembre 2006, 19:362006
di Claudio Cordova
fonte ANSA

Dopo 23 anni la Regione Sardegna non e' piu' lo sponsor della squadra del Cagliari. Il nuovo marchio che comparira' da domenica sulle maglie rossoblu', ironia della sorte, e' Tiscali, l'azienda di telecomunicazioni fondata nel 1998 dall'attuale presidente della Regione sarda, Renato Soru. Questo pomeriggio, nel centro sportivo ''Ercole Cellino'' di Assemini, e' stato sancito il matrimonio tra Cagliari e Tiscali, due delle principali realta' sarde conosciute in tutto il mondo: la squadra rossoblu' con oltre un milione e 600 mila tifosi e la societa' di telecomunicazioni con 4,5 milioni di utenti attivi in Gran Bretagna, Olanda, Germania e Repubblica Ceca (oltre 1,9 milioni sono abbonati a Adsl). Il contratto di sponsorizzazione e' di durata annuale, con opzione per il rinnovo, per una cifra - non ufficializzata nel corso della presentazione - che si aggira sugli 800 mila euro, con un ulteriore premio legato ai risultati della squadra. Dopo diversi lustri con i marchi della Regione (dal Pecorino sardo all'ultimo logo Terra Sarda), la societa' del presidente Massimo Cellino ha deciso di rivolgersi a uno sponsor pubblico, restando pero' sempre nell'ambito isolano.

''Abbiamo scelto una societa' giovane come Tiscali - ha sottolineato l'amministratore delegato del Cagliari Marcello Vasapollo - ma gia' conosciuta a livello mondiale; una scelta molto gradita ai nostri tifosi, a quanto risulta da un'indagine effettuata dall'Ufficio marketing''. Dopo la Formula 1, il ciclismo, il volley e la vela, Tiscali ora approda da protagonista anche nel mondo del calcio. ''L'accordo va oltre la sponsorizzazione di maglia - ha chiarito l'amministratore delegato di Tiscali Mario Mariani - in quanto crediamo nella capacita' di entrambe le societa' di creare nuove sinergie. Non solo: stiamo anche mettendo a punto - ha concluso Mariani - una serie di offerte sui servizi Tiscali riservate in esclusiva ai tifosi del Cagliari, con la novita' della vendita in internet delle partite del Cagliari in tutto il mondo, tranne che in Italia''.