Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Manchester United perde le ali: dopo Park anche Giggs

Il Manchester United perde le ali: dopo Park anche Giggs
giovedì 14 settembre 2006, 11:542006
di Ilario Imparato
fonte adnk

Il Manchester batte il Celtic all'esordio in Champions League, ma perde le ali. La giornata di ieri ha infatti portato due brutte notizie a sir Alex Ferguson: gli esami clinici effettuati hanno evidenziato la necessita' per il coreano Park Ji Sung dovra' essere operato al ginocchio e stara' fuori per circa 3 mesi; Ryan Giggs invece si e' procurato uno stiramento ieri sera nel match col Celtic (non prima che il gallese si procurasse il rigore del momentaneo pareggio di Saha) e ne avra', secondo i medici, per 3 settimane.

Il Manchester United si trova cosi' improvvisamente senza esterno sinistro di centrocampo per le prossime gare di Premier e di Champions: ieri al posto di Giggs e' entrato Ole Gunnar Solskjaer, un attaccante di ruolo, andato per altro a segno dopo neanche un minuto dal suo ingresso in campo, e nel finale da Wayne Rooney.