Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Secco: "Un incidente di percorso"

Juventus, Secco: "Un incidente di percorso"
martedì 12 settembre 2006, 15:382006
di Maurizio Libriani
fonte Radio Radio

Alessio Secco, ds della Juventus, intervenendo a Radio Radio ha fatto il punto della situazione in casa bianconera: "Non è il caso di fare drammi, il risultato di Rimini certamente ci ha colto di sorpresa. Può essere catalogato come un mezzo incidente, ma ci sono tutti i presupposti per guardare al futuro con un certo ottimismo. Meglio capire fin da subito le difficoltà che ci aspettano".
Il d.s bianconero poi parla del mercato di riparazione: "La finestra del mercato di gennaio servirà per porre dei rimedi qualora ce ne fosse bisogno. Ne terremo conto, ma sono convinto che, per come è strutturata adesso la squadra, sia pronta per affrontare la B. Il futuro di Trezeguet comunque per quest'anno è assolutamente certo".


Sul tecnico Deschamps: "Quando è stato scelto, la società non sapeva il suo futuro, ci poteva ancora essere la possibilità di rimanere in Serie A. Comunque lui ha delle caratteristiche che si basano sul lavoro, ovvero le stesse di quando giocava".
Infine su qualche presunto torto arbitrale subito all'esordio con il Rimini: "Una squadra come la nostra se sabato non ha vinto lo deve solo all'atteggiamento tenuto in campo e non ad altro. Non possiamo prendere come scusa l'arbitro. Con le giuste motivazioni credo che d'ora in poi non ci sara` storia per nessun altro".