Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW A CALDO - Melfi, Novelli: "Rana? Andremo avanti senza di lui"

TMW A CALDO - Melfi, Novelli: "Rana? Andremo avanti senza di lui"
domenica 12 marzo 2006, 19:022006
di Marco Frattini
fonte Giuseppe Di Napoli

E' uno di quegli allenatori vecchia maniera Raffaele Novelli nello spirito e nella gestione dello spogliatoio. Decisamente moderno invece nella maniera in cui mette la squadra in campo: sempre corta, aggressiva, difesa alta, esterni pronti a salire e tridente pronto a far male. C'è molto di suo, quindi, in questo miracolo del Melfi che si ritrova contro ogni pronostico e con grosso merito ad occupare la seconda posizione del girone C del campionato di C2. I meriti sono ancora maggiori se si pensa che Novelli è stato in grado di plasmare giovani in erba: nell'11 titolare ben otto undicesimi sono nati oltre il 1982. Bravi soprattutto i difensori. Gongola Novelli che è visibilmente orgoglioso della creatura e, con la stessa serietà nel lavoro che lo contraddistingue, invita i suoi a non cullarsi sugli allori.

E' chiaro che la sola salvezza può non bastare più. Si è adombrato solo quando gli abbiamo chiesto se la sua squadra avesse avuto bisogno dei gol di Rana: "Chi vuole fare altro, chi non ha rispetto di una città e di una maglia che porta, non è più un professionista. Andremo avanti senza di lui". La società lucana fa quadrato per non turbare lo spogliatoio in un momento delicato della stagione.