Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

UFFICIALE: Sibilli ingaggiato dal Sorrento

UFFICIALE: Sibilli ingaggiato dal Sorrento
venerdì 22 settembre 2006, 18:142006
di Marco Frattini
fonte Sorrento calcio

Al termine di una difficile trattativa il Sorrento Calcio acquista l'attaccante Salvatore Sibilli, classe '76, che arriva in costiera dopo essere stato vicinissimo alla firma con il nuovo Fc Catanzaro. Un ringraziamento particolare va proprio al presidente della squadra calabrese, Giancarlo Pittelli, che ha compreso le esigenze di natura familiare del calciatore annullando il pre-accordo già firmato con la società giallorosa.

Questa mattina l'ex attaccante della Juve Stabia ha effettuato il primo allenamento con il gruppo di mister Cioffi che dalla settimana prossima potrà iniziare a convocare Sibilli per gli impegni di campionato e coppa.

"Sono sicuro di aver fatto la miglior scelta possibile - le prime parole del neoacquisto rossonero -, ho preferito Sorrento anche ad offerte pervenutemi da squadre di categorie superiori. La società rossonera mi ha conquistato per le sue elevate ambizioni ma soprattutto per l'organizzazione e la solidità societaria, caratteristiche non facili da trovare in queste categorie". Il primo impatto con la nuova squadra è stato subito positivo e già non vede l'ora di iniziare questa nuova avventura: "Ho notato subito che la forza di questo Sorrento è il gruppo, guidato da un tecnico giovane ed esperto. Sono pronto a giocarmi le mie carte per regalare soddisfazioni alla tifoseria e alla dirigenza. Voglio tornare in serie C1 con la squadra rossonera".