Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Alberto Malesani: "La Fiorentina ha fatto un buon mercato"

Alberto Malesani: "La Fiorentina ha fatto un buon mercato"
lunedì 6 agosto 2007, 09:442007
di Appi .
fonte LA NAZIONE

Corsi e ricorsi storici viola. Dieci anni dopo la Fiorentina è ancora alla ricerca di esterni per sviluppare un gioco "entusiasmante", per dirla alla Prandelli. Nel 1997 fu Alberto Malesani a dettare la linea di mercato a Cinquini e Antognoni: ce ne volevano quattro di esterni, due a destra e due a sinistra per la manovra che lui aveva in mente. E quattro servono pure a Prandelli. Sarebbero Jorgensen, Balzaretti, Semioli e Santana, ma se ne arrivasse uno in più non dispiacerebbe affatto al tecnico di Orzinovi.
Malesani, avevate anticipato i tempi?
«Eh sì - risponde sorridendo - eravamo proprio dei precursori, però forse io avevo bisogno di giocatori esterni ancora più che Prandelli».
Si spieghi meglio.
«Beh, con il 4-2-3-1 con cui i viola giocheranno nel prossimo campionato l'uomo di fascia si "usura" meno che con il 3-4-3. Lasciamo comunque fare a Prandelli, fidiamoci completamente di lui. Anche perché mi sembra che a Firenze si sia ricreato il clima e l'unione di intenti dei miei tempi, quando con Cinquini e Antognoni eravamo una sola cosa».
Le piace la Fiorentina che sta nascendo?
«Questa squadra mi convince molto e non è vero che la società gigliata non ha speso, direi piuttosto che ha speso bene, senza buttare via i soldi».
La grande scommessa è Pazzini.
«Io mi fido completamente di questo giovane giocatore, vedrete che quest'anno riuscirà a fare anche le reti che servono per puntare in alto».

ALBERTO MALESANI, che ha iniziato la sua carriera da allenatore guidando il ChievoVerona in serie C1 nel 1993 e lo ha portato subito alla promozione in serie B, è stato chiamato alla guida della Fiorentina nel 1997. Dopo la positiva esperienza in viola, è passato al Parma con cui ha vinto nel 1999 la Coppa Italia, la Supercoppa Italiana ma soprattutto la Coppa Uefa. Conclusa l'avventura con gli emiliani, Malesani ha allenato l'Hellas Verona, il Modena FC e il Panathinaikos. Dopo alcuni mesi di inattività, a gennaio è stato chiamato alla guida dell'Udinese, al posto dell'esonerato Giovanni Galeone.