Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Caso Mutu, comunicato del Palermo: "Non dobbiamo chiedere scusa a nessuno"

Caso Mutu, comunicato del Palermo: "Non dobbiamo chiedere scusa a nessuno"
martedì 13 marzo 2007, 17:262007
di Fabrizio Di Clemente

Di seguito riportiamo il testo integrale del comunicato ufficiale del Palermo a proposito del caso Mutu, comunicato diffuso oggi in risposta a quello diramato ieri dalla Fiorentina.

"Con riferimento al Comunicato Ufficiale dell'ACF Fiorentina, apparso sul sito internet di quest'ultima nella serata di ieri e rilanciato dalle varie agenzie di stampa nonché richiamato dai quotidiani di oggi, la U.S. Città di Palermo ed il suo Tecnico Sig. Francesco Guidolin, intendono dissentire dalle parole e dai contenuti ivi riportati. In particolar modo nessuna scusa sarà rivolta ad alcuno poiché assolutamente non necessaria.

Il Sig. Guidolin ha già espresso, al termine della gara Palermo-Fiorentina di domenica ed in diverse successive occasioni, il proprio ravvedimento a proposito di alcuni dei fatti che lo hanno visto protagonista mentre intende ribadire, con la piena solidarietà della U.S. Città di Palermo, il proprio pensiero, improntato all'etica, alla moralizzazione e ad un fair-play vero, non inquinato da ambizioni di vittoria o, peggio, di una mera marcatura di un goal. Ogni affermazione legata a presunti "risentimenti personali" del Sig. Guidolin verso l'ACF Fiorentina non merita alcun commento poiché infondata alla base".