Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Clamoroso: Alves al Real blocca Cicinho alla Roma

Clamoroso: Alves al Real blocca Cicinho alla Roma
martedì 21 agosto 2007, 02:202007
di Francesco Letizia

Svolta inaspettata nel mercato internazionale degli esterni, che coinvolge anche la Roma: il Real Madrid ha infatti bloccato per le prossime 24 ore l'affare che avrebbe dovuto portare Cicinho in giallorosso, apparentemente senza motivo. In realtà nella tarda serata da fonti spagnole, legittimate da Radio Cadena Ser, si è appresa la notizia per cui i Merengues, dopo aver ricevuto quest'oggi picche dal Porto per Ricardo Quaresma - 40 milioni non trattabili la richiesta dei Dragao - si sono buttati su Daniel Alves del Siviglia, già ad un passo nei giorni scorsi dal Chelsea. Il laterale, attualmente in ritiro a Montpellier con la Seleçao, è un chiodo fisso di Josè Mourinho, tanto che il lusitano aveva ormai convinto Roman Abramovich ad investire i 35 milioni richiesti dal presidente Del Nido: a a questo punto "The Special One" potrebbe però rimanere a bocca asciutta.

Nella giornata appena conclusasi è avvenuto un contatto tra Calderon e lo stesso Del Nido che non lascia spazio a trattative: 25 milioni più Cicinho la richiesta del club andaluso, con i Merengues che avranno tempo fino a domani per decidere se accettare l'irrevocabile richiesta. Ecco perchè dunque la Roma è costretta a "tifare" Chelsea se vuole portare Cicinho a Trigoria: ciò che è certo è che, entro domani sera, l'intrigo dovrebbe avere un esito piuttosto definitivo, in un caso o nell'altro.