Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Diego Maradona a rischio cirrosi

Diego Maradona a rischio cirrosi
venerdì 30 marzo 2007, 09:172007
di Ilario Imparato

Uno dei membri dell'equipe medica che ha in cura Diego Maradona, ricoverato mercoledi' nella clinica Guemes di Buenos Aires per ''uno scompenso'' ha sostenuto ieri sera che ''si lavora affinche' non si presenti una cirrosi. Conversando con i giornalisti Carlos Lacep, psichiatra e tossicologo ha escluso che il quadro clinico di Maradona comporti la necessita' di un trattamento psichiatrico, ammettendo invece che il paziente soffre ''una patologia cronica e che si lavora perche' non si trasformi in cirrosi''.

Da parte sua il direttore della clinica Guemes, Hector Pezzella, ha confermato che Maradona non soffre di cirrosi ma che comunque il suo fegato presenta una epatopatia cronica. ''La cirrosi - ha concluso - sarebbe lo stadio finale, ma l'obiettivo del ricovero e della disintossicazione e' proprio che non si giunga a quel punto, perche' in fin dei conti Diego non e' un alcolizzato abituale''.