Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

ESCLUSIVA TMW - Empoli, Corsi: "Almiron resta con noi fino a giugno"

ESCLUSIVA TMW - Empoli, Corsi: "Almiron resta con noi fino a giugno"
mercoledì 3 gennaio 2007, 16:542007
di Raffaella Bon

Il mercato non è ancora aperto è già si registrano le prime schermaglie tra società e procuratori. In questo caso il problema è sorto tra l'Empoli ed il giocatore Almiron. Il Presidente Fabrizio Corsi non ha accettato molto volentieri le parole dette dal procuratore del giocatore Almiron, Claudio Vagheggi: "Non credo che il procuratore abbia partecipazioni al cartellino né tanto meno alla società Empoli - spiega il presidente in esclusiva per TMW -. Mi chiedo allora come possa prendere delle decisioni sul futuro del giocatore, Almiron ha firmato un contratto con noi che lo lega fino al 2015 e può rimanere con noi per tutto questo lasso di tempo, io non ho problemi. I tempi per fare tali discorsi non sono ancora maturi. Il giocatore è di proprietà dell'Empoli e posso garantirvi che fino a giugno rimarrà con noi. Inoltre non mi pare che ora abbia un rendimento tale che società come il Real Madrid possano bussare alla mia porta.

Il giocatore tornato oggi a disposizione del mister deve pensare a giocare e a giocare bene per il bene dell'Empoli. Mi pare che questi giocatori siano attori cinematografici. Io non ho la necessità di vendere, con Almiron se gioca come ci ha abituato e non come ha fatto ultimamente ho possibilità di salvarmi. Non abbiamo ancora raggiunto trentotto punti per pensare a vendere qualche giocatore e non ho il Real che mi preme per averlo. Deciderò a giugno il da farsi. La Fiorentina non me l'ha richiesto né le altre società che ha riferito il procuratore, non rientra in nessuna trattativa".

© Riproduzione riservata