Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

ESCLUSIVA TMW - L'agente Antonelli: "Tutti vorrebbero Quagliarella, ma resterà alla Samp fino a giugno"

ESCLUSIVA TMW - L'agente Antonelli: "Tutti vorrebbero Quagliarella, ma resterà alla Samp fino a giugno"
venerdì 26 gennaio 2007, 18:162007
di Tommaso Veneri
Il procuratore analizza il futuro di alcuni dei suoi assistiti

Bel colpo per i microfoni di Tuttomercatoweb che hanno catturato, in esclusiva, le dichiarazioni di uno dei più importanti procuratori sportivi italiani, Stefano Antonelli, agente tra gli altri del centrocampista ghanese dell'Udinese Sulley Muntari, dell'attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella, del centrocampista della Lazio Roberto Baronio, del difensore Maurizio Domizzi e del centravanti Christian Bucchi del Napoli.

Dottor Antonelli, la sua scuderia di assistiti è ricca di grandi campioni. Iniziamo dal centrocampista ghanese dell'Udinese Sulley Muntari. Il futuro del ragazzo sembrerebbe essere sempre più lontano da Udine e per lui piovono richieste soprattutto dalla Premier League, Portsmouth in pole. Cosa ci può dire a riguardo?
"Sono a conoscenza delle voci circolate intorno al nome del mio assistito. Siamo fiduciosi circa l'operato della società, con la speranza che si raggiunga una reciproca soddisfazione. Sul ragazzo ci sono anche altri club, oltre al Portsmouth, della Premier League e non. Vedremo cosa accadrà in questi ultimi giorni di mercato. Altrimenti il discorso sarà rimandato a giugno...".

L'interessamento del Portsmouth risale a molte settimane fa. Come mai non si è ancora raggiunto un accordo tra il club inglese e l'Udinese?
"Evidentemente non si sono ancora creati i presupposti per una conclusione positiva della trattativa. Sono a conoscenza del fatto che i due club sono in contatto e stanno lavorando in merito a questa trattativa. Comunque, ripeto, ci sono anche altri club sul giocatore. Preferisco, però, non fare nomi".

Non si può non parlare con Lei del futuro di Fabio Quagliarella, uno dei giovani rivelazione di questo girone di andata...
"Quagliarella resterà senza ombra di dubbio alla Sampdoria fino a giugno, poi si vedrà. Il ragazzo è in comproprietà tra i blucerchiati e l'Udinese. Il suo futuro si deciderà nel mercato di luglio, non prima. Il girone di andata disputato sin qui da Fabio è stato semplicemente strepitoso. E' un giocatore di valore assoluto, lo seguono praticamente tutti".

Il futuro di Quagliarella sarà comunque in Italia, magari in qualche big, o è possibile anche una pista estera?
"Ripeto, Fabio è un giocatore assoluto. Il futuro non è assolutamente prevedibile. In virtù dell'ottimo campionato sin qui disputato, come detto in precedenza, piace veramente a tutti. Le offerte ci sono, ma anche in questo caso preferisco non fare nomi".

Un altro suo assistito è il centrocampista della Lazio Roberto Baronio. Resterà nella Capitale fino a giugno o cambierà maglia sin da ora, visto anche il poco spazio a disposizione nello scacchiere di mister Rossi?
"Mancano ancora cinque giorni prima della chiusura della sessione invernale del calciomercato, vedremo cosa accadrà in queste ultime ore... Due o tre offerte ci sono, ma è un momento delicato e non voglio svelare i nomi dei club interessati al calciatore".

Per concludere, Domizzi e Bucchi resteranno al Napoli?
"Assolutamente si. Entrambi resteranno al Napoli fino al termine dei rispettivi accordi contrattuali, fino cioè al 2011".

© Riproduzione riservata