Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

ESCLUSIVA TMW - L'agente D'Ippolito: "Per Alvarez si decide giovedì. Lui vuole giocare con continuità, ma non in B"

ESCLUSIVA TMW - L'agente D'Ippolito: "Per Alvarez si decide giovedì. Lui vuole giocare con continuità, ma non in B"
martedì 28 agosto 2007, 16:422007
di Raffaella Bon

L'hondureno Alvarez con ogni probabilità andrà via da Roma e la giornata decisiva sarà giovedì. A riferirlo è lo stesso procuratore del giocatore, Vincenzo D'Ippolito, ai microfoni di Tuttomercatoweb: "Alvarez ha diverse offerte e stiamo scegliendo la soluzione migliore. Diverse le squadre che lo hanno cercato. Si è parlato di Torino, Catania, Atalanta e Napoli, ma tra queste ce ne sono soprattutto due che sono molto interessate. Anche il Bologna aveva un forte interesse, ma il giocatore non vuole scendere in B. Il Bologna infatti dopo l'arrivo di mister Arrigoni, che lo ha avuto già in passato, è stata la prima squadra che lo ha richiesto, ma il mio assistito vuole la A.

La Roma non lo vorrebbe cedere, lo vorrebbero tenere, ma è lui che preferisce giocare con continuità. Sa che alla Roma gli spazi sono chiusi: anche domenica ha giocato pochi minuti. L'intenzione della Roma non è quello di venderlo ma di darlo in prestito; sarebbe disposta anche a darlo in comproprietà. Se si trova una soluzione che gli permetta di giocare di più il mio assistito non avrebbe problemi ad andare a giocare altrove. La giornata decisiva sarà senza dubbio giovedì".

© Riproduzione riservata