Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fiorentina, offerta super per Bojinov dal Barcellona: Motta e 9 milioni

Fiorentina, offerta super per Bojinov dal Barcellona: Motta e 9 milioni
domenica 25 marzo 2007, 23:072007
di Appi .
fonte di Riccardo Galli per La Nazione

Il Barcellona ha chiesto Valeri Bojinov alla Fiorentina. O meglio, per essere più precisi, il club spagnolo si è informato sulla posizione dell'attaccante con la Juve (nel corso della trattativa per Saviola che si svincolerà a giugno) che a sua volta ha girato il discorso alla società viola, visto che il bulgaro è a Torino semplicemente in prestito.
Corvino sarà in Italia già nelle prossime ore ed è molto probabile che metta l'incontro con il Barcellona fra le priorità della settimana.

Bojinov, insomma, si può trattare specie con un club importante come il Barcellona, club che fra l'altro sta spingendo proprio verso Firenze il centrocampista brasiliano Thiago Motta.Al momento la valutazione di Bojinov rimane quella di 15 milioni di euro (i soldi che la Fiorentina versò al Lecce nel mercato d'inverno del 2005), mentre il prezzo di Motta sfiora i 4 milioni di euro. Se questo scacchiere di mercato vedesse collocare tutte le pedine nel modo giusto, dal cartellino dell'attaccante la società viola potrebbe ottenere poco meno di 10 milioni di euro in contanti.
Prima del Barcellona a bussare alla porta della Fiorentina per Bojinov era stato il Bayern di Monaco (l'ultimo contatto ufficiale risale al 30 gennaio scorso), ma il club viola aveva già preso la decisione di non «strappare» il bulgaro dalla Juve almeno fino a giugno.