Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Nedved: "Chiudo qui la mia carriera"

Juventus, Nedved: "Chiudo qui la mia carriera"
martedì 9 gennaio 2007, 17:062007
di Maurizio Libriani

Pavel Nedved in conferenza stampa giura fedeltà alla Vecchia Signora. Il centrocampista ceco ha fatto il punto sul suo futuro : "Io resto senza problemi. Non mi interessa il parere degli altri, ognuno deve fare la sua scelta. Io mi sento in debito verso questa società che mi ha dato tanto; quando ho deciso di restare in Serie B era perchè mi sentivo vicino al club ed è ancora così".
Nedved non condanna la posizione di alcuni dei suoi compagni che attendono di sapere i progetti della società prima di prendere un decisione in merito: "Chi vuole cambiare va capito. Già bisogna ringraziare i Campioni del Mondo che sono rimasti per un anno in B.

Personalmente credo che ci siano le condizioni affinchè possa nascere una Juve competitiva. Sono convinto che la società abbia in testa di fare bene e questo è un presupposto fondamentale per far fare il salto di qualità alla squadra. Per quanto mi riguarda ho un contratto fino al 2008 e intendo rispettarlo, anche se a fine stagione voglio vedere in che condizioni fisiche e mentali starò".
Nedved ha poi tracciato un bilancio di un 2006 che non può essere definito certamente positivo per i colori bianconeri: "Quello che si è chiuso è stato un anno incredibile, spero che il 2007 sia meglio.