Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, Lotito: "Adriano e Van Buyten? Non ci sono le condizioni"

Lazio, Lotito: "Adriano e Van Buyten? Non ci sono le condizioni"
mercoledì 29 agosto 2007, 19:392007
di Germano D'Ambrosio
fonte Agenzia GRT

All'indomani della qualificazione alla fase a gironi di Champions League, Claudio Lotito è raggiante: "Provo sensazioni piacevoli - spiega il presidente della Lazio all'agenzia radiofonica GRT - perchè comincia a prendere corpo un progetto sul quale abbiamo puntato. Mi pare che anche i risultati adesso ci diano ragione". Sulle prossime avversarie europee, Lotito dice: "Non abbiamo particolari preferenze anche se mi auguro un sorteggio morbido, che permetta alla squadra di acquisire quella mentalità che forse ad oggi le manca, non avendo partecipato a certe competizioni. L'importante, però, è che finiscano gli episodi a noi sfavorevoli".
Il massimo dirigente biancoceleste è pronto a tornare sul mercato, ma preferisce non illudere la tifoseria: "Siamo abituati a dare alla gente non sogni, ma solide realtà. Le nostre considerazioni non sono legate ai giocatori di nome, perchè l'asse vincente di questa squadra è l'equilibrio all'interno dello spogliatoio. A seguito degli infortuni che si sono verificati, dobbiamo intervenire sulla difesa.

Poi, se ne avremo l'occasione, penseremo anche agli altri reparti". Lotito sembra chiudere agli arrivi di Adriano dall'Inter e Van Buyten dal Bayern Monaco. "Non so come siano venuti fuoti questi nomi. In ogni caso mi pare di capire dai diretti interessati che non ci siano le condizioni affinchè vestano la maglia della Lazio". Sulle possibilità di tesserare Carrizo entro venerdi, il presidente evita di sbilanciarsi, nonostante l'arrivo a Pinerolo di nuovi documenti: "Non dipende da me perchè la magistratura deve dissequestrare la documentazione". Chiusura dedicata alle operazioni in uscita: "Inzaghi è andato all'Atalanta, per Baronio e altri due giocatori stiamo ancora cercando una collocazione".