Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan, Kakà scaccia lo spettro del Real

Milan, Kakà scaccia lo spettro del Real
venerdì 16 marzo 2007, 16:062007
di Christian Seu
"Sono legato a colori e città"

Ai microfoni di Milan Channel, Ricardo Kakà ha giurato fedeltà ai colori rossoneri: "Il Milan, e la città di Milano, per me sono stati più importanti come uomo, dal lato sentimentale, più che dal lato professionale.Io ho giocato solo in due squadre: il San Paolo e il Milan. Mi sono sempre legato molto alle squadre, sono fedele per natura. Anche per quello che riguarda gli amici, mia moglie, gli affetti in generale".
Kakà ha poi parlato del recente passato e del futuro: "Quest'estate ho capito che il Milan non aveva fatto nulla e in mezzo al caos ho voluto firmare il contratto. Ho rinnovato per dare fiducia a tutti sul fatto che volevo restare.

Gioco in una squadra che mi piace. Io voglio rimanere nella storia del Milan come un giocatore che ha vinto tanto. Voglio fare tanta strada".