Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, ipotesi Kharja

Napoli, ipotesi Kharja
sabato 13 gennaio 2007, 08:482007
di Giuseppe Di Napoli

L'estate scorsa il Genoa fu bravo ad accaparrarsi a costo zero le prestazioni di uno dei migliori registi in quel momento sul mercato: Oscar Milanetto. I Grifoni potrebbero ripetere lo stesso colpo a gennaio con il marocchino Houssein Kharja, sul quale però potrebbe piombare il Napoli, diretta concorrente per aggiudicarsi un posto tra i grandi della A. Stiamo parlando di un regista puro, bravo tecnicamente e con una discreta personalità: nell'attuale stagione è stato coinvolto nelle controverse vicissitudini della Ternana in C. Tuttavia il Collegio arbitrale sembra aver dato ragione al giocatore che quindi si libererebbe dal contratto che lo lega alla società umbra. Con la maglia rossoverde era stato splendido protagonista in quel gruppo splendido che vedeva in campo anche Frick e Jimenez.

Nella stagione 2005-06 ha lasciato anche un ottimo ricordo nella Capitale, riuscendo a farsi apprezzare nonostante lo scarso minutaggio. Per gli azzurri di Reja la sua qualità sarebbe oro colato, visto che il giocatore maghrebino sa anche giocare con qualche metro più avanti, a ridosso del duo Bucchi-Calaiò.
Prima del centrocampista centrale, però, il Napoli chiuderà, per una questione di priorità, prima il discorso del terzino sinistro. Ai soliti nomi si sono aggiunti nelle ultime ore quelli di Molinaro del Siena, uno dei migliori fluidificanti di questa stagione e Ariatti dell'Atalanta, entrato recentemente nelle grazie dell'allenatore Colantuono. Dopo questa operazione in entrata, il ds Marino cederà Savini all'Ascoli