Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Palermo, colpo di scena: salta l'affare Kuzmanovic

Palermo, colpo di scena: salta l'affare Kuzmanovic
lunedì 15 gennaio 2007, 21:402007
di Francesco Graffagnini

La trattativa tra Palermo e Basilea per Kuzmanovic, che anche noi in giornata avevamo definito in dirittura d'arrivo, è tramontata nella prima serata di oggi quando tutto sembrava pronto per la firma del contratto per quello che è considerato dai vertici rosanero il potenziale erede di Eugenio Corini, in odor di pensione ormai. Il presidente Zamparini accompagnato dal suo direttore sportivo Foschi, ha raggiunto Basilea a bordo del suo jet privato per chiudere l'affare sulla base di 2 mln di euro, cifra già fissata nei giorni scorsi con gli svizzeri che però oggi hanno provato a giocare al rialzo chiedendone uno in più, quindi 3 in totale.

Mossa che Zamparini non ha affatto gradito, lasciando quindi subito la Svizzera assieme a Foschi e facendo quindi tramontare l'affare, come lo stesso ds rosanero rintracciato da 'Stadionews' ha rivelato: "Per Kuzmanovic non se ne fa nulla, né oggi, né domani, né dopodomani. Sto tornando in Italia col presidente".