Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Parma, l'agente di Rossi: "Cercato dalle big d'Europa ma dura portarlo via dallo United"

Parma, l'agente di Rossi: "Cercato dalle big d'Europa ma dura portarlo via dallo United"
lunedì 22 gennaio 2007, 19:172007
di Francesco Graffagnini

Noto ai più dopo la prestazione altisonante di ieri al suo debutto con gol in gialloblù, Giuseppe Rossi (20) è diventato subito un idolo per i tifosi del Parma e l'uomo del momento del calcio italiano. Si ipotizza già infatti in quale grande club italiano possa finire il giovane attaccante di proprietà del Manchester e oggi, intervenendo sulle frequenze di 'Teleradiostereo Sport' il suo agente Andrea Pastorello ha fatto un po' di chiarezza sulla posizione del ragazzo, in ottica futura: "In estate il Manchester United ha rifiutato una proposta di 6 milioni per la cessione definitiva di Rossi proprio perché crede fortemente nel ragazzo, poi questo inverno si è creata la possibilità Parma, che accettava di prenderlo in prestito senza diritto di riscatto. E così Giuseppe trova il giusto spazio. Il suo futuro? Ovviamente sono grato allo United e non arriveremmo mai a scontrarci ma per caratteristiche, Rossi è a mio avviso più adatto al torneo italiano, per tasso tecnico, e anche per questo abbiamo scartato ipotesi di trasferimento in club inglesi, proprio per non svilire il suo talento.

In Italia lo seguono club importanti come Inter, Juve, Roma e Milan e proprio per i rossoneri lui fa il tifo... Oltre che con l'Italia, abbiamo avuto contatti col Barcellona, ma ripeto, portarlo via al Manchester United non sarà facile. Il prezzo? Partite da questo presupposto: gli inglesi hanno già detto no a 6 milioni, in modo deciso e 6 milioni oggi non sono una cifra da poco...".