Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sanremo, Cassano, Michelle e... le rose

Sanremo, Cassano, Michelle e... le rose
venerdì 2 marzo 2007, 19:492007
di Christian Seu
fonte Gazzetta.it

La storia delle 500 rose rosse recapitate giovedì sera a Michelle Hunziker poco prima dell'inizio del Festival ha stuzzicato la curiosità di molti, non fosse altro per il biglietto che vi era allegato, con quel messaggio - "Tifo per te" - e quella sigla - "A.C." - dietro alle quali potrebbe celarsi nientemeno che il giocatore del Real Madrid, Antonio Cassano. Per la verità, la stessa conduttrice svizzera, a precisa domanda durante la conferenza stampa di rito del mattino dopo, ha negato di conoscere il talento barese, rilanciando la palla ai giornalisti: "Le indagini le fate voi, non io". Di certo, la più felice di tutti di una possibile relazione fra Cassano e la Hunziker sarebbe la mamma del calciatore, la signora Giovanna. "Non so se sia vero che sia stato Antonio a mandarle quelle rose - racconta, infatti, mamma Cassano - ma mi piace pensare che sia andata proprio così. Lo spero sul serio, perché sarebbe davvero una bella cosa". Quanto al giudizio su Michelle, nemmeno una suocera saprebbe dire di meglio: "È una ragazza dolcissima e mi piace molto. E so che anche Antonio la pensa come me, perché a lui piacciono le persone così".
Dopo il flirt, mai del tutto confermato, con Loredana Lecciso e quello assai più strombazzato con Stefania Orlando, Cassano sembrava aver trovato la donna giusta in Rosaria Cannavò, un'ex ballerina nata studentessa di psicologia con la quale si era trasferito a Madrid, ma la loro relazione era naufragata pochi mesi dopo lo sbarco del clan Cassano in Spagna.

Da quel momento, solo qualche scatto rubato qua e là con l'amica di turno, ma niente di serio. Adesso, invece, il clamoroso retroscena che porterebbe alla Hunziker, vera e propria padrona di casa del Festival, anche se nei corridoi dell'Ariston si racconta che l'anonimo corteggiatore, guarda caso come le iniziali A.C. del biglietto, sia frutto di una "trovata" dello staff di autori, fatta forse per risollevare gli ascolti non propriamente felici della prima serata o magari per distogliere l'attenzione dai continui battibecchi fra Pippo Baudo e Del Noce. E l'indiziato numero uno sarebbe Claudio Fasulo.
Ma a Giovanna Cassano piace molto di più pensare che quelle 500 rose rosse arrivino direttamente da Madrid. "Spero che sia così anche perché, in questo caso, per Antonio sarebbe una gran bella rivincita nei confronti dei tanti giornalisti italiani che lo hanno massacrato in tutti questi mesi". Per la verità, se ci fosse davvero del tenero fra Cassano e Michelle, l'invidia sarebbe di tutta l'Italia. Ma, a questo punto, non resta che aspettare: se ci sarà un altro mazzo di fiori, che almeno il biglietto abbia qualche indizio in più...