Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Siena, Loria esalta l'arrivo di Forestieri

Siena, Loria esalta l'arrivo di Forestieri
sabato 4 agosto 2007, 16:512007
di Diego Anelli
fonte www.acsiena.it

Simone Loria, uno dei pezzi pregiati del mercato targato Siena, ha fatto un'analisi personale sul mercato della compagine bianconera: "Un inizio di campionato abbastanza difficile però penso che partite facili in serie A non ce ne siano." - ha dichiarato il difensore - "Possono essere un po' più abbordabili di Roma e Milan, ad esempio Atalanta o Cagliari o altre, però quando inizi un campionato di serie A è sempre difficile perché ci arrivi da una preparazione in cui hai faticato tanto per cui non puoi dire che era più facile giocare con una squadra sulla carta più debole, forse anzi è meglio incontrare le forti prima perchè sono in difficoltà anche loro." Io penso che chiunque sia qua si debba giocare il posto da titolare ed è anche giusto così. Il mister deciderà in base a chi sta meglio durante la settimana o chi ha visto meglio in ritiro. Credo sia una sana competizione, nessuno deve pensare di partire da titolare anche perchè sennò non ci sarebbero stimoli in più per fare meglio. Penso che sia una buona difesa.

L'anno scorso quella del Siena se non sbaglio è stata la settima difesa del campionato, sono rimasti giocatori di esperienza come Daniele e Valerio e siamo stati acquistati io, Alessandro, Grimi e Ficagna, mi sembra sia un reparto affidabile. Poi comunque per far bene in difesa ci vuole sempre una squadra, se fai bene dietro è per merito di tutta la squadra così come se fai bene davanti, se fanno bene tutti e tre i reparti vuol dire che l'intera squadra fa bene. Ho visto che ci sono tanti buoni giocatori, l'ultimo arrivato Forestieri ha 17 anni ed ha già buoni colpi, ma non vorrei far nomi rischio di dimenticarmi qualcuno perché siamo parecchi, però ci sono giovani di grande qualità".