Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW A CALDO - Ternana, Ferrario: "Non mi attendo sorprese in questi ultimi tre giorni di mercato..."

TMW A CALDO - Ternana, Ferrario: "Non mi attendo sorprese in questi ultimi tre giorni di mercato..."
domenica 28 gennaio 2007, 20:152007
di Tommaso Veneri
Il forte difensore centrale rossoverde non si dovrebbe muovere da Terni

Presenza importante nella sala stampa dello stadio "Libero Liberati" di Terni, nell'immediato dopo partita di Ternana-San Marino, terminata per la cronaca sul punteggio di 0-0. A parlare è il forte centrale difensivo rossoverde Stefano Ferrario (22), uno dei migliori dell'intera rosa a disposizione di mister Raggi.
"Il reparto difensivo oggi secondo me ha disputato complessivamente una buona prestazione. Ci siamo aiutati tutti a vicenda. Forse abbiamo peccato un pò nella fase offensiva. Un punto tutto sommato va accolto positivamente, visto che potevamo anche perdere. Nel finale, infatti, la sfera, sul tiro di Abate, sembrava aver varcato la linea. Fortunatamente il guardalinee è stato di diverso avviso... In casa facciamo molta fatica, mentre in trasferta riusciamo ad esprimerci meglio.

Non si capisce il perchè, ma tra le mura amiche non riusciamo ad imporre il nostro gioco. Oggi mancavano anche giocatori importanti, senza nulla togliere naturalmente a chi è sceso in campo. Ritengo abbiamo dato tutti il massimo, anche se in realtà potevamo fare meglio, soprattutto in avanti. Oggi era una gara da vincere, così come quella di Ancona. Loro non hanno creato molto, se non la traversa con gol 'fantasma' nel finale. Visto lo svolgimento della gara credo proprio che dobbiamo tenerci stretti questo punticino".
Un breve accenno, nel finale, al capitolo mercato.
"Ormai credo che in questi ultimi tre giorni di mercato non succederà più nulla a livello personale...".