Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Toni testimonial contro il razzismo

Toni testimonial contro il razzismo
venerdì 16 marzo 2007, 19:302007
di Ilario Imparato

Luca Toni e' stato scelto come testimonial di un'iniziativa contro il razzismo e la violenza negli stadi. L'attaccante della Fiorentina e della Nazionale compare in un cortometraggio della durata di poco piu' di un minuto che sara' trasmesso domenica prossima negli stadi di Firenze, Milano e Roma. Dietro l'iniziativa c'e' 'Annulliamo la distanza' (AnlaDi), un'associazione di volontariato Onlus attiva in progetti socio-sanitari a favore di bambini eritrei che fa parte di quelle selezionate per partecipare alla nuova edizione del progetto 'Stand up speak up' per la sensibilizzazione sul tema del razzismo tramite il mondo del calcio. 'Annulliamo la distanza' ha organizzato una giornata contro il razzismo e la violenza negli stadi proponendo un cortometraggio dal titolo 'Intolleranza zero' ideato e realizzato da Luigi Falorni (candidato Oscar 2005 con il film 'La storia del cammello che piange') e Filippo Macelloni, autore di documentari.

Nel cortometraggio alcuni bambini, fra i quali alcuni di colore, giocano contropposti buttando il pallone contro un muro fino ad abbatterlo e ritrovarsi tutti assieme. Toni appare alla fine e come tutti i partecipanti l'ha fatto a titolo gratuito. Il Comune di Firenze e la Regione Toscana hanno dato il patrocinio a questo progetto.