Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Udinese: Malesani chiede Seric

Udinese: Malesani chiede Seric
mercoledì 24 gennaio 2007, 13:092007
di Marco Frattini
fonte Monica Valendino per udineseblog.it

Malesani con la società ha parlato di mercato: lo si sapeva. Quello che non si conosceva era il nome che avrebbe fattto il tecnico per migliorare la squadra. Nelle ultime ore fonti attendibili dicono che potrebbe essere Anthony Seric ilvolto nuovo che negli ultimi giorni di mercato può tenere banco.
Centrocampista, calsse 1979, cresciuto nell'Hajduk Spalato, esperienze in Italia (Brescia, Verona Parma e Lazio) e infine Panathinaikos, dove Malesani lo ha apprezzato.
Potrebbe essere lui la chiave per la partenza di Muntari? Pozzo ha detto chiaramente che di qui nessuno parte finchè non arrivano i sotituti. Evidentemente Sivok, vuoi per ruolo vuoi per altro, non è considerato il vice Muntari. Il Portsmouth però non pare smuoversi sul prezzo.

ieri come abbiamo riportato Redknapp ha dichiarato chiuso il mercato dei Sailors. Ma potrebbe essere solo una mossa tattica per abbassare il prezzo. Insomma la situazione è fluida e se ci sono molte possibilità che Sulley coroni il suo sogno, ce ne sono altrettante che fino a giugno (come ci disse Pozzo a Barcellona) rimanga qui. Giusto per la cronaca ieri Antonelli ha negato di essersi incontrato con Pozzo, aggiungendo però che "credo ci siano i presupposti perchè possa accadere qualcosa".
Intanto dal Sudamericano Sub 20 arrivani i primi nomi sui quali l'Udinese avrebbe messo gli occhi addosso: Juan Pablo Pino, colombiano - ieri in gol contro il Paraguay di Montiel - è uno di questi. L'altro nome invece è l'uruguayano Manuel Diaz.