Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Abel Balbo: "Allenerei l'Udinese con molto piacere"

Abel Balbo: "Allenerei l'Udinese con molto piacere"TUTTO mercato WEB
giovedì 23 ottobre 2008, 19:482008
di Stefano Sica
fonte Udineseblog

Abel Balbo, doppio ex di Udinese e Roma, è intervenuto alla trasmissione Il Balon al'è di ducj. L'ex attaccante ha parlato della "sua" Udinese e del legame ancora profondo con il Friuli.

"L'Udinese del 1993 era una una squadra molto forte, solo che fu applicata la mentalità sbagliata. Noi partimmo con l'obiettivo della salvezza e anche quando eravamo ai vertici non avevamo la mentalità giusta per lottare per rimanerci. Il punto è che allora la società stessa non era mentalmente pronta e di conseguenza non riuscì a trasmettere al gruppo la mentalità vincente. Alla fine ci salvammo allo spareggio con il Brescia".

Questa Udinese può ragionevolmente puntare all'Europa?
"L'Udinese è ai vertici da anni. Secondo me, se ci crede, non farà fatica a raggiungere la zona Champions. Sono convinto che come squadra non sia inferiore a nessuna".

Stasera una sfida importante con il Tottenham.
"L'Udinese è molto più forte degli inglesi. Loro stanno attraversando un periodo più che disastroso, ma non per questo vuol dire che sarà facile. L'Udinese però gioca in casa e questo è un vantaggio. Io faccio gli scongiuri perchè vinca".

Nell'Udinese va sempre più forte Sanchez.
"Pur essendo giovane ha tutte le carte in regola per fare bene nel campionato italiano. E' un attaccante molto veloce e non avrà problemi di inserimento, perchè Udine è l'ambiente ideale per chiunque".

E Balbo? Gli piacerebbe un giorno allenare l'Udinese?
"Magari! Se mi chiamassero, mi piacerebbe. Per me sarebbe una grande soddisfazione!".