Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Albertini: "Fiorentina, non prendere sottogamba il Rosenborg"

Albertini: "Fiorentina, non prendere sottogamba il Rosenborg"
giovedì 21 febbraio 2008, 15:022008
di Appi .
fonte firenzeviola.it

Demetrio Albertini, attuale vice-presidente della FIGC, fu uno dei protagonisti della famosa gara di Champions League tra Rosenborg e Milan che vide i rossoneri soccombere clamorosamente a San Siro. Firenzeviola.it lo ha contattato per capire quali possano essere le reali insidie per i Viola nella gara di stasera.

Albertini, come vede la Fiorentina?
"E' una squadra che mi piace molto, soprattutto per come è allenata e per come è organizzata a livello societario e che di conseguenza esprime un gran gioco"

Dopo la vittoria in Norvegia la qualificazione agli ottavi è cosa fatta?
"Assolutamente no, sarebbe rischioso se i Viola andassero in campo con questa convinzione"

Reminiscenze della famosa gara di San Siro?
"Assolutamente no, da allora sono cambiate tantissime cose. Solo che nel calcio può accadere di tutto"

Consigli da dare ai Viola?
"Non mi permetterei mai, primo perchè Prandelli non ne ha bisogno, in secondo luogo perché in ogni caso, quando non vivi le situazioni dall'interno rischi di darne di sbagliati"