Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Bianchi: "Il Milan? Non è poi questa macchina schiacciasassi"

Bianchi: "Il Milan? Non è poi questa macchina schiacciasassi"
venerdì 9 maggio 2008, 07:302008
di Appi .
fonte Radio Marte - tuttonapoli.net
"Ha disputato un campionato brutto, per non dire peggio. Ha tanti problemi e tante difficoltà, soprattutto contro calciatori giovani e veloci come quelli del Napoli"

L'indimenticato tecnico interviene a Marte Sport Live in vista della "classica" contro il Milan.
Ecco quanto evidenziato da Tuttonapoli.net: "I napoletani pensano positivo e pensano al futuro. Il passato è passato, come ricordano tanti proverbi partenopei. Questa sfida trova le sue motivazioni solo nella forza e nel blasone dell'avversario. Ho incontrato il Milan da giocatore, allenatore e dirigente: è sempre una partita importante, che a Napoli aspettano tutto l'anno. Per vincere qualcosa si dovrebbe pensare che tutte le domeniche si giochi con squadre del calibro di Milan, Inter e Juventus, cosa che purtroppo non accade.


La partita non è assolutamente già vinta dal Milan. Non è poi questa macchina schiacciasassi: ha disputato un campionato brutto, per non dire peggio. Ha tanti problemi e tante difficoltà, soprattutto contro calciatori giovani e veloci come quelli del Napoli.
Reja? Ha lavorato benissimo e andrebbe confermato senza alcun dubbio. Migliorarsi adesso però, diventa complicato: il salto di qualità dall'ottavo/nono posto alle zone di classifica che valgono l'Europa è davvero difficile".