Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Biancolino-Messina: preludio di un divorzio?

Biancolino-Messina: preludio di un divorzio?
sabato 10 maggio 2008, 20:132008
di Emanuele Rigano

Dopo l'esclusione dalla lista dei convocati per la partita di oggi contro lo Spezia, il Messina e Raffaele Biancolino sono molto più distanti rispetto al contratto triennale che li lega. In settimana, a margine della partitella del mercoledì, erano volate parole grosse tra l'allenatore e l'attaccante: da questa lite, la scelta del tecnico, poi avallata dalla società, di escluderlo dai giocatori arruolabili per la sfida di oggi. Ma non è la prima volta che "il pitone" manifesta segni di nervosismo. Gia qualche settimana fa, a Treviso, era stato espulso dall'arbitro "portando a casa" quattro giornate di squalifica. Nelle prime giornate dell'anno, non aveva nascosto l'insofferenza per lo scarso ambientamento, ma poi i gol erano cominciati ad arrivare e nonostante le offerte di altri club il matrimonio andò avanti.

Probabilmente solo per poco. Le dichiarazioni di Di Costanzo parlano chiaro: "Non so se il provvedimento continuerà a valere anche per le ultime partite. Ha mancato di rispetto al gruppo e quindi non potevo fare diversamente". Così la punta campana che ha lasciato il cuore ad Avellino, potrebbe presto cambiare casacca, magari andando a Benevento, società che come anticipato dal nostro sito, sogna già il festeggiamento da serpente dopo il gol.