Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Catania, Lo Monaco: "In arrivo anche Cacia"

Catania, Lo Monaco: "In arrivo anche Cacia"
giovedì 26 giugno 2008, 22:552008
di Christian Seu
fonte ItaSportPress

Quante novità in casa Catania. E' stata una settimana di duro lavoro per l'ad Pietro Lo Monaco che ha chiuso delle trattative di mercato in entrata e in uscita per il club del presidente Pulvirenti. E nel prossimo week end anziché riposarsi, l'uomo del mercato rossazzurro ha deciso di fare una "vacanza" a Bucarest per chiudere un altro affare. Quello più atteso dai tifosi catanesi e da Walter Zenga. In esclusiva per Itasportpress.it, le riflessioni dell'ad Lo Monaco.

Direttore, dopo le dichiarazioni di oggi di Becali, presidente dello Steaua, sembra che Dica sia ormai del Catania.
"Sabato vado a Bucarest per chiudere questa operazione "sponsorizzata" dal nostro tecnico. Comunque Dica è un ottimo elemento e potrebbe essere utile al Catania".

Per l'attacco si aspetta il colpo Cacia. Come sta andando la trattativa col Piacenza?
"Stiamo lavorando, i rapporti con la dirigenza lombarda sono buoni e speriamo di chiudere questa operazione. Abbiamo preso anche due interessanti giovani che ci danno anche ampie garanzie in attacco. Paolucci sa fare anche la prima punta quindi non abbiamo fretta. Diciamo che se arriva Cacia possiamo mettere il sigillo al reparto avanzato".

A centrocampo tante novità e qualche incertezza fra i partenti.
"La novità è Carboni, abbiamo Ledesma in trattativa per gli arrivi, ma ci saranno tante partenze. Colucci per esempio è già con la valigia in mano insieme a Sottil, Baiocco, Edusei e Polito. Resterà Mascara".

In difesa invece c'è il nodo Stovini.
"Nessun problema. Abbiamo proposto un contratto biennale abbassando le cifre dell'ingaggio anche perché abbiamo considerato che il giocatore è arrivato a parametro zero. Sono convinto che con il buonsenso si sistemi tutto e Stovini che ha 33 anni può tranquillamente giocare a Catania ancora per due".

Vi occorre un portiere se parte Polito?
"Vediamo, intanto abbiamo confermato Bizzarri e acquistato il giovane Kosichy".