Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Douglas Costa: "Un onore che il Real Madrid abbia pensato a me"

Douglas Costa: "Un onore che il Real Madrid abbia pensato a me"
giovedì 23 ottobre 2008, 19:032008
di Stefano Sica

"Mi piacerebbe un giorno giocare nel Real Madrid. Sarebbe meraviglioso ed un grande onore calcare il campo del Santiago Bernabéu". Ha le idee chiare Douglas Costa (18), stella del Gremio sul quale c'è il pressing asfissiante anche del Manchester United. "Sono molto felice che un grande club come il Real Madrid abbia pensato a me - ha detto a Marca il giovane trequartista -. E' un orgoglio ed un premio per quello che sto facendo.

Non è cosa comune che un club tanto prestigioso si interessi ad un giocatore come me, con poca esperienza in campionati di Prima Divisione. Ma spero di ricambiare questa fiducia quando un giorno dovessi vestire la maglia bianca". Il brasiliano conclude con una propria descrizione tecnico-tattica: "Sono un centrocampista mancino che fa un buon movimento. Sono rapido, ma non mi dispiace organizzare anche il gioco".