Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

ESCLUSIVA TMW - L'agente Pretti: "Lobont in Italia? E' solo un'idea"

ESCLUSIVA TMW - L'agente Pretti: "Lobont in Italia? E' solo un'idea"
giovedì 1 maggio 2008, 14:402008
di Marco Gori

Si è parlato nelle ultime settimane di un possibile ritorno in Italia dell'ex portiere della Fiorentina Bogdan Lobont (30), che pare sia ambito da diversi clubs della serie A come Lazio, Catania e Sampdoria. Per saperne di più abbiamo contattato il suo agente per l'Italia Andrea Pretti:

Signor Pretti, c'è veramente la possibilità che Bogdan Lobont torni in Italia?
"Guardi, non sarei sincero se le dicessi di no; allo stesso tempo tengo a precisare che non c'è alcuna trattativa in corso; diciamo che il giocatore, Becali ed io ci siamo seduti ad un tavolo e, vista la situazione attuale dei portieri in Italia, abbiamo valutato questa possibilità"

Ne deduco che quella di tornare nel nostro Paese sia ovviamente anche la volontà del giocatore..
"Ovvio. Lui in Italia è stato benissimo; solo che nella Fiorentina si era venuta a creare, col rientro dall'infortunio da parte di Frey, una situazione che richiedeva una soluzione come quella che abbiamo deciso di adottare"

Ma il giocatore non è contento a Bucarest? Mi sembra che stia disputando una buona stagione...
"Non c'è alcun problema con la Dinamo; tra l'altro ha ritrovato il suo posto in Nazionale a cui tiene tantissimo"

La vostra è quindi una considerazione di carattere economico...
"Guardi, se avessimo guardato solo ai soldi Lobont sarebbe rimasto a Firenze a fare panchina o tribuna; come le ho detto, lui tiene moltissimo alla Nazionale, e prima di sbarcare a Firenze aveva giocato in Olanda, quindi temeva che la lunga assenza dal suo Paese gli pregiudicasse la possibilità di giocare gli Europei; allo stesso tempo è ovvio che un professionista punti anche a militare in un campionato più importante come è quello italiano"

Però mi conferma che le voci su Lazio, Sampdoria e Catania sono infondate...
"Guardi, la Lazio penso che il nuovo portiere l'abbia già trovato, delle altre due società non ne so assolutamente niente; è normale, e lei lo dovrebbe sapere meglio di me, che in questi periodi se si sa che una squadra è alla ricerca di un giocatore si tenda a sparare nel mucchio"

© Riproduzione riservata