Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

ESCLUSIVA TMW - Maggio, l'agente: "Anche l'Inter su di lui"

ESCLUSIVA TMW - Maggio, l'agente: "Anche l'Inter su di lui"
martedì 20 maggio 2008, 14:162008
di Redazione TMW
fonte Raffaella Bon

Christian Maggio è uno dei giocatori rivelazione di questa stagione: con la maglia della Samp, il laterale destro ha fatto passi da gigante, guadagnandosi così la stima di diversi club importanti. Tuttomercatoweb ha interpellato così il suo agente, Briaschi, per chiedere del suo futuro.

"Posso dire che per adesso l'offerta del Napoli di cui si è scritto, non mi risulta: ci sono molte altre squadre sia italiane che all'estero che lo vorrebbero. Tra queste, inutile nasconderlo, anche l'Inter: l'interesse dei nerazzurri è forte, mentre all'estero si sono mosse squadre inglesi e proprio in queste ore anche una squadra francese".

Come si risolverà la comproprietà?
"La Sampdoria riscatterà il giocatore e poi valuteremo il futuro: con Marotta ci siamo già parlati ed ho un ottimo rapporto con lui, so che mantiene le promesse".

Quali, di lasciarlo libero?
"Sì, se dovesse esserci un'offerta importante per il futuro del giocatore, lo lascerà libero".

Ma la volontà del giocatore quale è?
"La sua volontà è quella di rimanere a Genova, ma chiaramente se si dovesse presentare un'offerta importante non se la lascerà sfuggire. Il suo futuro potrebbe essere anche all'estero, non ha alcun problema a trasferirsi altrove: vuole giocarsi ogni chanche per migliorare la sua carriera".

Quindi un'offerta di squadre di Champions?
"Certamente, una squadra che il prossimo anno giocherà in Champions".

E tra tutte preferirebbe l'Inter essendo un suo tifoso?
"E come si fa a dire di no all'Inter".

Ora la Nazionale?
"Pare di sì: credo sia il coronamento di una stagione strepitosa e meritata".

Si aspettava una stagione del genere?
"Mi aspettavo una grande stagione, ma non pensavo anche in termini di gol fatti. E' arrivato in doppia cifra, con la Coppa siamo a dieci gol: si è trovato al posto giusto nel momento giusto, in una società seria dove ha fatto bene, ripangando la fiducia accordata".

Ma a Firenze cosa non ha funzionato?
"A Firenze si è infortunato rompendosi il crociato: in fase di recupero è arrivato Prandelli e posso dire che non hanno fatto molto per farlo sentire un giocatore importante. Può essere che non rientrasse nei programmi: ma devo anche confessare che forse è andata meglio così".

Il futuro quando sarà deciso?
"Chiederemo un incontro prima della risoluzione della comproprietà".

© Riproduzione riservata