Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

ESCLUSIVA TMW - Sylvinho, l'agente: "Roma? Contatti solo a inizio anno"

ESCLUSIVA TMW - Sylvinho, l'agente: "Roma? Contatti solo a inizio anno"
mercoledì 4 giugno 2008, 16:002008
di Marco Gori

Su alcuni quotidiani si è parlato stamani di un possibile approdo alla Roma dell'esterno difensivo del Barcellona Sylvinho (34), nell'ambito dell'operazione che dovrebbe portare Amantino Mancini in Catalogna. TMW ha contattato l'agente del brasiliano, Hans Lamberz:

Herr Lamberz, cosa può dirci delle voci riguardanti un possibile trasferimento alla Roma del suo assistito?
"Che in effetti ci sono stati dei contatti, che però risalgono all'inizio dell'anno; non avendo ricevuto risposte dalla Roma, o meglio, non avendo ricevuto risposte soddisfacenti, non se ne è fatto più niente"

Qual'è l'attuale situazione del giocatore al Barcellona?
"Una situazione del tutto singolare: Sylvinho è l'unico giocatore del club catalano ad essere in scadenza di contratto nonostante sia apprezzato da tutti, dai compagni, allo staff tecnico, fino alla dirigenza. Stavamo discutendo di un rinnovo annuale, una soluzione gradita a tutti; ma ogni rapporto deve essere sancito da una firma, e la firma sta tardando un po' troppo ad arrivare. Il giocatore tra l'altro è in procinto di partire per il Brasile per recuperare definitivamente dal suo infortunio; vorrebbe avere una risposta a breve; se non ci sarà il giocatore sarà sul mercato, e le richieste non mancano"

Quali club l'hanno richiesto?
"Un club inglese, uno francese, che però ha rifiutato per il problema della lingua, uno tedesco, cui ha detto no nonostante si trattasse di una offerta economica interessante, e due italiani, dove però c'erano problemi relativi all'ingaggio. Sylvinho non è tra i giocatori più pagati del Barcellona, ma resta sempre un giocatore blaugrana, il cui contratto non è alla portata dei clubs italiani, o almeno di quelli che ci hanno contattato. Ci sarebbe un offerta anche da parte di un club spagnolo, ma quando giochi nel Barcellona è difficile passare ad un altra squadra della Liga: è come un giocatore della Roma che passa alla Lazio, o alla Juventus..."

Quindi la sua priorità resta il Barcellona...
"Mi sembra riduttivo parlare di priorità. Per lui, anzi, per noi, il Barcellona è una famiglia. Il suo futuro è totalmente nelle mani del Barcellona, però se questa firma non arriva dovremo iniziare a guardarci intorno"

© Riproduzione riservata