Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fiorentina, Melo: "Vorrei sempre giocare..."

Fiorentina, Melo: "Vorrei sempre giocare..."TUTTO mercato WEB
giovedì 2 ottobre 2008, 21:452008
di Redazione TMW.
fonte firenzeviola.it

Dopo il pareggio rimediato al Franchi contro la Steaua Bucarest, è il centrocampista brasiliano Felipe Melo a presentarsi davanti ai microfoni della sala stampa: "Io penso che abbiamo giocato contro grandi squadre. Eccetto la Lazio e il Bologna, abbiamo sempre giocato bene, sia contro Juve, che Slavia Praga che Genoa. In Champions le altre squadre hanno più esperienza". Sull'attacco sterile: "All'Almeria era diverso perchè la Liga è diversa dalla Serie A, finchè segnano gli attaccanti e si vince va bene". Forse potrebbe giocare più avanti? "Io sono contento di giocare in questa posizione, per me è una posizione nuova. Giocando in questa posizione è più difficile fare gol perchè gioco davanti alla difesa.

Ma penso che sto lavorando bene in questo ruolo, sta all'allenatore decidere dove devo giocare." Sulle sue caratteristiche: "Penso che vedendo le partite si può vedere che verticalizzo tutte le volte che è possbile, ma non sempre è possibile. Ci sono anche gli altri centrocampisti e insieme decidiamo cosa è meglio fare". Ancora sull'attacco: "Penso che possiamo fare meglio, in effetti non sempre gli attaccanti sono forniti adeguatamente, ma la squadra è nuova e ci vuole pazienza". Sui fischi del Franchi: "Io penso che i tifosi durante la partita sono stati bravi, dopo la partita se fischiano a me non importa, perchè loro vengono a vedere la Fiorentina vincere". Sul fatto che sia uno dei giocatori più impiegati: "Fosse per me io giocherei sempre, mi alleno per dare sempre il meglio; io chiedo di giocare sempre, mi piace giocare per verticalizzare".