Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gazzetta dello Sport - Cinque Palloni d'oro in campo per Borgonovo

Gazzetta dello Sport - Cinque Palloni d'oro in campo per Borgonovo
martedì 7 ottobre 2008, 09:362008
di Andrea Lolli

Ci sarà Robi Baggio, ci saranno altri quattro Palloni d'oro (da Ronaldinho a Shevchenko, da Van Basten a Gullit). Tutti in campo all'Artemio Franchi, per una doppia sfida tra Fiorentina e Milan che intende raccogliere fondi per la ricerca sulla sla, la sclerosi laterale amiotrofica, che ha ridotto all'immobilità l'ex bomber della Viola e che così tanti campioni del calcio ha colpito.

AMICHEVOLE - L'incontro "Tutti per Stefano Borgonovo" si giocherà domani. Di fronte, Fiorentina e Milan, squadre in cui Borgonovo ha giocato per diversi anni. In campo, oltre a Robi Baggio, uno dei tanti ad aver fatto visita a Stefano nella casa di cura di Como, ci saranno molti altri ex compagni di squadra. Il ricavato della partita verrà devoluto in beneficenza per finanziare le ricerche sul morbo di Gehrig. I giocatori indosseranno delle magliette particolari, con un logo rappresentativo dell'evento, che saranno poi messe all'asta su internet.

EX CAMPIONI - Questi i giocatori che annunciati protagonisti dell'incontro con la maglia della Fiorentina: Antognoni, Baggio, Banchelli, Battistini, Bosco, Branca, Buso, Calisti, Carobbi, Pellegrini, Dell'Oglio, Di Chiara, Faccenda, Fatih Terim, Gelsi, Hysen, Iachini, Lacatus, Landucci, Lazaroni, Maiellaro, Malusci, Mannini, Mareggini, Mazinho, Nappi, Orlando, Pellicanò, Pin, Pioli, Salvatori e Toldo. Tra gli ex-milanisti invece giocheranno Albertini, Ancelotti, Baresi, Costacurta, Donadoni, Evani, Fuser, Filippo Galli, Gullit, Massaro, Pazzagli, Rijkaard, Sacchi, Simone, Stroppa e Tassotti.

NON MOLLARE - "Non potrò esserci - ha detto Carlos Dunga, c.t. del Brasile - perché sarò impegnato nelle qualificazioni mondiali. Ma, anche da lontano, combatto la stessa battaglia di Stefano. Lui brontolava con me perché nelle partite continuavo a urlare. Bene, stavolta urlo: "Borgo, non mollare". Lui e Baggio hanno formato una delle coppie d' attacco più magiche del calcio italiano". "Anche io e Borgonovo - osserva Marco Van Basten - non eravamo male. Lui più centravanti, io più attaccante di movimento. Borgonovo come cannoniere era addirittura più forte di Gilardino. La notizia della sua malattia mi ha lasciato senza parole. Il calcio deve mobilitarsi per la ricerca".

STUDENTI GRATIS - Gli studenti degli istituti superiori di Firenze potranno assistere gratuitamente alla partita. Lo stesso ex calciatore viola e rossonero aveva lanciato un messaggio nei giorni scorsi affinchè gli studenti di Firenze potessero assistere gratis alla partita di mercoledì sera, e questo anche a costo di rinunciare a una parte di proventi a favore della Fondazione da lui creata. L'iniziativa è stata ufficializzata in queste ore anche dalla Fiorentina: gli studenti toscani potranno recarsi a ritirare il biglietto presso la sede della Provincia in Palazzo Medici Riccardi, in via Cavour a Firenze. Inoltre in via del tutto eccezionale e dato lo scopo benefico della serata il questore di Firenze, Francesco Tagliente, ha stabilito che non sarà necessario esibire il documento d'identità per acquistare il biglietto per mercoledì sera. Non ci sarà neppure bisogno di fare cambi di destinazione nel caso avvenga la cessione o il regalo dei tagliandi.