Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

SportMediaset: tre viola in bianconero?

SportMediaset: tre viola in bianconero?TUTTO mercato WEB
lunedì 13 ottobre 2008, 12:012008
di Redazione TMW.
fonte sportmediaset.it

Un uomo d'ordine in mezzo al campo e un attacco spregiudicato con tre punte vere: è questo il progetto della nuova Juventus di Cesare Prandelli, l'uomo a cui la dirigenza bianconera è pronta ad affidare la squadra dalla prossima stagione. Il tecnico viola avrebbe anche già individuato il regista da portare a Torino: si tratta di Felipe Melo. Più difficile l'obiettivo Montolivo. Ma andiamo con ordine: Felipe Melo, quindi. Il centrocampista viola ha tutte le caratteristiche che si sposano alla perfezione alla nuova linea della Juventus. E' giovane, fisicamente prestante, ottimo in fase di interdizione, abile negli inserimenti offensivi e, soprattutto, dotato tecnicamente. L'uomo giusto, insomma, al posto giusto, inteso come la mediana bianconera dove, quest'anno, c'è tutto tranne che qualità. L'alternativa al centrocampista viola è e resta Xabi Alonso, che il Liverpool continua a mettere sul mercato e che, nelle ultime ore, sembra essersi però avvicinato al Valencia.
L'altro uomo di Prandelli è Riccardo Montolivo, molto legato all'attuale tecnico viola - che l'ha di fatto lanciato - e disposto a seguire il suo allenatore ovunque. La Fiorentina, però, della cessione del talentino non vuole nemmeno sentir parlare.

L'operazione non sembra perciò facile anche se, a fronte di un'offerta importante, tutto tornerebbe in gioco. Più facile sarebbe invece una missione spagnola per Giuseppe Rossi. L'attaccante del Villarreal ha già espresso il proprio desiderio di trasferirsi a Torino e, con Giovinco, potrebbe dar vita a una coppia di piccoletti niente male.
Tra i piccoletti finiti nell'orbita Juventus si può tranquillamente inserire anche Luka Modric. La sua avventura al Tottenham, dove non sta facendo bene, è finita o quasi. Logico, di qui, che il giocatore prenda volentieri in esame offerte dall'estero e si senta lusingato dalla avances dei bianconeri. In sintesi: Felipe Melo a centrocampo e uno tra Giuseppe Rossi e Modric nel tridente o alle spalle di due punte. Reparto, quest'ultimo, che Prandelli ha intenzione di ricostruire attorno ad Amauri e far crescere all'ombra di "papà" Del Piero. Toccherà al capitano, infatti, completare sul campo il passaggio di consegne tra Vecchia Juve e Nuova Juve facendo da chioccia ai giovani che Prandelli e il club torinese vogliono portare sotto la Mole.