Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve, stretto un patto di spogliatoio: tutti con Ranieri

Juve, stretto un patto di spogliatoio: tutti con RanieriTUTTO mercato WEB
venerdì 17 ottobre 2008, 11:332008
di Tommaso Veneri
fonte sport.alice.it

Un incontro durato quaranta minuti per affrontare la crisi. Ieri a Vinovo c'erano tutti, il presidente Cobolli Gigli, l'ad Blanc, il ds Secco, il tecnico Ranieri e la squadra al completo, infortunati inclusi. Alla fine è stato stretto un patto di spogliatoio: tutti con Ranieri. Da affrontare subito la questione principale, ossia i rapporti personali, deterioratesi con il passare dei mesi e delle settimane, probabile causa dei deludenti risultati sul campo. "Dobbiamo dirci le cose in faccia", aveva detto Del Piero dopo la sconfitta con il Palermo.

"Abbiamo dei problemi, inutile nasconderlo", aveva poi ammesso Blanc. "Questo è il momento più difficile da quando siamo arrivati alla Juve". E ieri la Juve ha provato a voltare pagina una volta per tutte; il primo giorno in cui il gruppo lavorava al completo dopo gli impegni delle nazionali. Anche perchè la squadra è attesa da un trittico di partite terribili con Napoli, Real Madrid e Torino nell'ordine.