Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, Zarate: "Se continuerò a far bene andrò in Nazionale"

Lazio, Zarate: "Se continuerò a far bene andrò in Nazionale"TUTTO mercato WEB
mercoledì 1 ottobre 2008, 11:572008
di Tommaso Veneri
fonte Il Tempo

Vincere con la Lazio e conquistare la Nazionale argentina. Mauro Zarate fissa i suoi obiettivi: "Sono tranquillo, non penso alle statistiche - racconta in un'intervista al quotidiano argentino Olé - perché l'importante è che la squadra stia davvero bene. Durante il precampionato abbiamo lavorato pensando al titolo, da poco però ci siamo resi conto che abbiamo una rosa per andare lontano". Segnare in Italia è valso a Milito la convocazione di Basile, traguardo che l'attaccante della Lazio vuole tagliare al più presto.

"Credo che se continuerò a fare bene, sarò chiamato". Zarate non ha avuto problemi di adattamento: "Dopo essere stato in Qatar sapevo che in Italia non sarebbe stato più complicato. Finora non avevo mai giocato in un 4-3-2-1 ma mi trovo bene come attaccante centrale, con Foggia e Pandev a supporto". In prestito dall'Al Sadd, Zarate ammette di aver già un buon rapporto con Delio Rossi: "Mi chiede di aiutare la difesa ma mi lascia attaccare come voglio io" ed è convinto che con questa Lazio niente è impossibile.