Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Nando Sanvito: "Ibra non gradisce Quaresma come spalla"

Nando Sanvito: "Ibra non gradisce Quaresma come spalla"TUTTO mercato WEB
martedì 23 settembre 2008, 14:472008
di Redazione TMW.
fonte www.ilsussidiario.net

Nando Sanvito, giornalista sportivo Mediaset, in una lunga intervista a ilsussidiario.net sul campionato analizzando la situazione dell'Inter afferma: "E' la favorita. Un paio di incognite tuttavia ci sono rispetto a quello che si è visto finora. La prima: il lavoro massacrante richiesto alle punte, a lungo andare, può logorare alcuni giocatori, primo fra tutti Ibrahimovic, che in questo sistema di gioco ad un certo punto potrebbe soffrire. Credo che con Adriano vicino il suo dispendio energetico diminuisca. L'altra cosa curiosa è che l'acquisto più caro dell'Inter, cioè Quaresma (30 milioni), si è già capito che non è gradito come spalla dallo svedese. Ibrahimovic preferisce altri partner d'attacco, dunque raramente li vedremo in campo assieme. Nella formazione titolare, essendoci di diritto Ibrahimovic, diventa difficile ci entri l'acquisto più caro dell'Inter, ma avrà comunque il suo spazio"

Sulla crescita dei nerazzurri evidenzia che "il tipo di lavoro tattico e fisico che richiede il 4-3-3 di Mourinho prevede un notevole dispendio, soprattutto dalle punte, di energie. E se vi ricordate in precampionato questa era una squadra che non prendeva mai gol e che segnava pochissimo. Oggi invece, dopo due mesi di lavoro, la squadra negli incontri ufficiali ha assunto un altro tipo di aspetto: prende quasi sempre gol però le risulta molto più facile andare a rete".