Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli-Juve, Ferlaino piange in diretta radiofonica

Napoli-Juve, Ferlaino piange in diretta radiofonica
giovedì 16 ottobre 2008, 18:342008
di Stefano Sica
fonte Tuttonapoli

"La partita con la Juventus è sempre nel mio cuore" dichiara tra le lacrime Corrado Ferlaino intervenuto nel corso di Radio Goal su KissKiss Napoli. Lo storico presidente azzurro dei tempi d'oro ha ricordato quella gara, ancora oggi indelebile nella memoria dei tifosi: "La Juventus vinceva per uno a zero, nella ripresa però c'era solo il Napoli, in campo una sola squadra, vincemmo 3-1 e poi arrivò lo scudetto - racconta Ferlaino con la voce rotta dal pianto -. L'ambiente, la squadra, i tifosi, tutti uniti per vincere lo scudetto. L'altra emozione della mia vita è Stoccarda. Sono andato via dallo stadio e ad ogni strada c'erano bandiere del Napoli.

Quell'azione di Maradona, poi la palla per Careca che segna" conclude il presidente che non riesce a continuare il suo intervento telefonico in diretta.
Corrado Ferlaino il 18 gennaio del1969 riuscì a diventare presidente del Napoli. La sua presidenza (che ha portato tutti i trofei della storia del club tranne la Coppa Italia del '62 e la Coppa delle Alpi del '66) continuò, tranne brevi intervalli, fino al 2000. Dall'esaltazione per i grandi successi passò alla contestazione dopo una difficile co-gestione con Giorgio Corbelli.