Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Palermo, Zamparini fa il punto sul mercato

Palermo, Zamparini fa il punto sul mercato
martedì 17 giugno 2008, 17:332008
di Tommaso Veneri

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, a ruota libera sul mercato della società rosanero. Il numero uno dei siciliani, in particolare, svela i retroscena delle spinose trattative relative ai vari Floccari, Carrozzieri, Behrami, Miccoli, Budan e Bovo. "Floccari? Penso proprio che oggi non ci sia un incontro e non credo proprio che il giocatore sia vicino al Palermo - ha dichiarato Zamparini in esclusiva a Stadionews.it -. Tengo a sottolineare inoltre che per Carrozzieri vale lo stesso discorso. Altri arrivi in attacco? Abbiamo De Melo, Cavani e Miccoli e avremo Budan, non credo sia necessario investire oltre. C'è un interesse per Floccari, ma il suo discorso slitterà a luglio. Behrami? A giugno non ci saranno ulteriori trattative, abbiamo giocatori in uscita come Bresciano e un altro centrocampista, visto che in quel reparto siamo in troppi - prosegue Zamparini -. A luglio vedremo se in qualche scambio arriverà un giocatore, a patto che però sia di una certa qualità.

I rapporti con la Lazio e con Lotito sono ottimi, non inficeranno di certo la trattativa con Behrami. Il problema è la posizione del giocatore, che vuole liberarsi dalla Lazio. Se Lotito e Behrami troveranno un accordo proveremo a trattare più avanti il giocatore, ammesso che sia davvero entusiasta della destinazione rosanero. Miccoli? A Lecce non andrà di sicuro. Confido di trovarlo ai nastri di partenza della prossima stagione al meglio, voglio bene a questo ragazzo e mi auguro di vederlo ai livelli di una volta. Per Budan abbiamo chiuso al 90%. Stesso discorso vale per Cesare Bovo, penso che domani arriveranno le firme. Ritengo che con Bovo il reparto sia completo: se arriveranno lui e Dellafiore, Biava potrebbe davvero andare via da Palermo".