Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Puzzolo: "Brighi e la Roma? un matrimonio ancora da fare..."

Puzzolo: "Brighi e la Roma? un matrimonio ancora da fare..."
giovedì 12 giugno 2008, 11:342008
di Appi .
fonte di MArco Violi per laromasiamonoi.it

Si fa sempre più intricata la situazione tra Matteo Brighi e la Roma. "Un matrimonio che doveva esserci e non c'è stato ancora", così esordisce l'agente del giocatore, Vanni Puzzolo, contattato da Laromasiamonoi.it. "Noi abbiamo l'intenzione di prolungare il contratto - dice Puzzolo - però se per fare un matrimonio non siamo in due... Alle dichiarazioni di intenti non hanno fatto seguito i fatti". Quali sono stati i problemi che hanno portato a questo ritardo? Il procuratore di Brighi risponde così: "Sicuramente avranno avuti altri problemi e credo che anche le questioni societarie abbiamo influito. Noi la disponibilità l'abbiamo data da Gennaio - continua Puzzolo - e devo dire che i segnali sono stati convergenti da ambo le parti. Però è come se, facendo un esempio, due ragazzi che sono fidanzati rimandano sempre la data del matrimonio.

Da Gennaio a oggi, che siamo al 12 Giugno, ci sono state solamente un paio di chiacchierate e appuntamenti disdetti, per motivi che non conosco. Non voglio pensar male e sia chiaro, non è una critica alla società, lungi da me farlo, ma come agente del ragazzo non ho potuto fare nulla". Puzzolo spiega anche che, probabilmente, la Roma stia cercando di inserire Brighi come contropartita tecnica per arrivare a qualche altro calciatore: "Ci apprestiamo ad iniziare la stagione senza il contratto e può darsi anche che la Roma abbia delle strategie ben precise. Nel senso che la società si stia già preoccupando di inserirlo in qualche trattativa e di cederlo a qualche altra squadra. Ma se non parlo con loro non posso sapere". Tuttavia Puzzolo tiene a precisare che "non mi sto muovendo per far spostare Matteo da Roma. Nessuno mi dà il diritto oggi di collocare il giocatore altrove, visto che ha un contratto fino al 2009".