Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Quaresma: è già show, ma l'Inter fa 2-2

Quaresma: è già show, ma l'Inter fa 2-2TUTTO mercato WEB
venerdì 5 settembre 2008, 21:062008
di Gianluigi Longari
fonte www.novantesimo.it

Doveva essere la sua giornata, la sua prima apparizione con la maglia nerazzurra, e Ricardo Quaresma non ha tradito le attese. Il fuoriclasse portoghese appena acquistato dal Porto è stato in assoluto la nota più positiva della sgambata dell'Inter sotto il nubifragio di Locarno, che non ha prodotto che un pareggio contro i padroni di casa.

I ticinesi sono andati avanti addirittura di due reti, una in chiusura di primo tempo con il centravanti argentino Sara, raddoppiando nella ripresa grazie ad una sfortunata deviazione di Cruz. Da metà della ripresa in poi, sale in cattedra Quaresma che dispensa dribbling fulminanti alternati a cross imprevedibili, mettendo il piede in pressochè tutte le iniziative offensive nerazzurre.

Proprio da due sortite di Mustang nascono le due reti dei Mourinho's boys. Palla sulla sinistra, cross di Trivela(esterno) e facile incornata di Ivan Ramiro Cordoba, che bagna col gol il suo rientro in squadra. Stessa scena per il raddoppio, avvenuto su di un rigore trasformato da Cruz, ma causato da un tentativo maldestro di addomesticare di mano un cross di esterno di Quaresma, da parte di un difensore locale.

Bene anche Santon, ottimo interprete del ruolo di terzino destro nonostante i 17 anni di età, e soprattutto bene il ritorno in campo di Walter Samuel, in campo per tutta la ripresa dopo 9 mesi di inattività. Al rientro anche Vieira, Dacourt e Cruz.