Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sorrento-Arezzo a porte chiuse

Sorrento-Arezzo a porte chiuse
venerdì 5 settembre 2008, 15:002008
di Michele Gargiulo

La partita Sorrento-Arezzo in programma domenica 7 settembre alle ore 15 verrà disputata al "Marcello Torre" di Pagani senza la presenza del pubblico sugli spalti. La decisione è stata presa nella serata di ieri dal prefetto di Salerno, signor Claudio Meoli. I motivi di tale ordinanza sono da ricercare nei rapporti non idilliaci tra i supporters costieri e quelli della Paganese. Inutili i tentativi della dirigenza rossonera di ricercare un nuovo stadio per ospitare l'evento. Deluso il presidente Antonino Castellano: "A causa di motivi estranei alla nostra esemplare tifoseria siamo costretti ad inghiottire l'ennesimo boccone amaro.

Abbiamo davvero fatto il possibile per trovare un altro stadio libero ed omologato ad ospitare gare di Lega Pro: la dirigenza si è mobilitata fino a pochi minuti fa per spostare l'evento all'Arechi di Salerno. In tal senso, ringraziamo per la disponibilità il Comune di Salerno e la società della Salernitana. Purtroppo non è stato possibile. Siamo rammaricati e delusi e ci sentiamo, ancora una volta, penalizzati".